sampleImg

  • lug 26 2012

    Smartphone e moto, presto l’interazione sarà assoluta?

    La tecnologia corre, e corre talmente in fretta che spesso le nuove “trovate” ci lasciano a dir poco senza parole. In occasione del lancio del nuovo scooter X10 della Piaggio, l’azienda ha presentato una soluzione davvero interessante e che avrà sicuramente seguito nell’immediato futuro.

     

    Il Gruppo Piaggio, infatti, per il nuovo scooter di punta, ha introdotto la piattaforma multimediale PMP che permette di connettere il mezzo con lo smartphone del conducente. Ad oggi questa applicazione è disponibile per il solo IPhone, ma già per il mese di settembre dovrebbe arrivare anche sul catalogo virtuale di Google/Android.

     

    Forse ai motociclisti più convinti e a quelli meno interessati alla tecnologia questa App dice poco, ma già nel caso dell’X10 lo smartphone alloggiato sul manubrio e connesso con la moto permette di visualizzare una serie di informazioni altrimenti non disponibili nella strumentazione di serie, come potenza e coppia motrice, accelerazione longitudinale, consumo carburante (istantaneo e medio), voltaggio della batteria, ecc. Tra le funzioni disponibili c’è anche la possibilità di controllare lo stato degli pneumatici, che sappiamo essere una funzione altamente utile per monitorare, ad esempio, il gonfiaggio degli stessi ed evitare che pericolose e repentine perdite di pressione possano compromettere la sicurezza, i consumi e la stabilità del veicolo.

     

    Questa novità assoluta, che riteniamo sarà presto introdotta anche dagli altri costruttori, è in arrivo per altri modelli del gruppo come l’Aprilia Caponord e l’Aprilia RSV4. L’integrazione degli smartphone con la strumentazione dei veicoli, attualmente, è solo allo stadio iniziale, ma forse, in futuro, potrà sostituirla del tutto.

  • lug 15 2011

    KS 950, navigatori GPS e Smartphone sul manubrio della tua moto

    Nel grande universo dei navigatori satellitari c’è una novità. Per ovviare ai frequenti problemi di accoppiamento strumento/moto, Kappa presenta un supporto “atipico” adatto per ospitare la maggior parte dei navigatori satellitari. La sua naturale sistemazione è sul manubrio, quindi si tratta di un sistema universale che non necessita di particolari virtuosismi per essere assicurato alla moto.

     

    Al suo interno (lo spessore è regolabile) può essere inserita la maggior parte dei cellulari dotati di GPS e dei navigatori presenti sul mercato. Il supporto, al fine di ottenere il massimo della visibilità, è orientabile sia sui due lati, sia sull’asse verticale. Il sistema di aggancio/sgancio rapido è semplice e funzionale e permette di estrarre il navigatore velocemente anche durante le soste brevi.

     

    Il sistema di fissaggio del KS950, questa è la sigla identificativa del prodotto, si abbina alla quasi totalità delle moto (compresi diversi modelli di scooter) perché studiato per il montaggio su manubri tubolari aventi un diametro massimo di 26 mm. Il sistema si completa con la fascia di sicurezza in dotazione.

     

    Il guscio esterno del KS950, al fine di proteggere il dispositivo GPS, è semirigido (materiale EVA e Poliestere elasticizzato); le cerniere sono waterproof ma di serie viene anche fornita una pratica copertina in Nylon che garantisce protezione in caso di pioggia (la finestra trasparente del KS950 consente comunque l’utilizzo del display touch screen).

     

    Le dimensioni del KS950 sono espresse in centimetri e sono 15×10, 5×4; la finestra trasparente invece è 10×6. Da questo mese KS950 sarà disponibile sul mercato al prezzo di 50 euro.

  • giu 07 2011

    Ridexperience debutta in versione mobile!

     

    All’inizio dell’anno abbiamo cambiato la veste grafica del nostro blog corporate. A distanza di pochi mesi, per perfezionare e migliorare uno degli strumenti con i quali meglio dialoghiamo con la nostra community, abbiamo sviluppato il nostro Ridexperience ottimizzandolo per la navigazione attraverso gli smartphone comunemente in uso, Iphone, Android e Blackberry.

     

    Accedendo al nostro blog corporate col vostro cellulare, ora, la visualizzazione delle pagine, e in generale di tutti i contenuti, è perfetta!

     

    Più scorrevole e intuitiva, la “home” presenta i post in evidenza e il link per accedere agli altri contenuti pubblicati. In particolare è la visualizzazione delle pagine che trova migliore “collocazione” nel display del vostro smartphone.

     

    Se non avete ancora verificato o avete dei dubbi, provate un po’. Adesso rimanere “in touch” con Metzeler è ancora più facile. Nulla è cambiato per quanto riguarda, invece, la navigazione dal pc. Buon proseguimento sui “canali” Metzeler!

  • dic 07 2010

    Ducati corre anche sugli smartphone!

     

    L’avvento degli smartphone sta rivoluzionando il modo di vivere e di concepire la comunicazione e il marketing. Certo, le potenzialità di questi strumenti hanno implicazioni dirette e indirette su tanti altri aspetti della vita professionale degli individui ma a noi questo interessa poco. Per i motociclisti “ignoranti” l’utilità dei telefoni intelligenti inizia e finisce laddove questi device possono aiutare a fruire meglio della nostra passione per le motociclette, punto! (continua…)

ROAD RACING 2014

ultimi commenti

iscriviti