sampleImg

  • nov 05 2010

    Ritorno al passato: Kawasaki W800

    Nella Kawasaki W800 bellezza e stile si fondono per ricreare un prodotto di altri tempi rivisto per i motociclisti del nuovo millennio. Esteticamente questo modello richiama il passato e le parti metalliche in bella vista testimoniano un’impostazione del veicolo assolutamente retrò. Una moto di vecchia generazione rivolta alle nuove generazioni, quasi un controsenso in chiave motociclistica. Nonostante lo stile “antico”, la W800 è davvero bella e discende direttamente dalla W1 che Kawasaki costruì 45 anni fa.

      (continua…)

  • set 09 2009

    Decimo appuntamento dell’European Bike Week 2009

    European Bike Week

    Ci siamo già ma non temete, il decimo appuntamento dell’European Bike Week 2009 che è partito ieri chiuderà i battenti il 13 settembre prossimo. Quindi, c’è tempo! :-D
    Questo grandioso Party Europeo organizzato in un piccolo villaggio della provincia austriaca della Carinzia, per questa settimana farà da scenografia al marchio Harley-Davidson, la casa del gioiello sul quale questa estate ho consumato tutte le strade della California :-O!!!
    Per quelli di voi che non conoscono questa iniziativa vi passo qualche informazione affinché possiate vagliare l’idea di fare un salto in Austria. Chiaramente parliamo di un evento in assoluta atmosfera Harley-Davidson rivolto ai free biker d’Europa che dedica ampi spazi per i commercianti, offre numerose aree di intrattenimento e manifestazioni continue.
    Per gli appassionati sarà come vivere per una settimana in un altro pianeta!
    A quanto vi ho raccontato poi, si aggiunge un evento nell’evento: il Custom Bike Show! Ovvero, una manifestazione affiliata al prestigioso campionato mondiale costruttori di moto custom. Questo significa che, oltre ai premi previsti dall’European Bike Week, la moto del vincitore del premio “Best in Show” sarà spedita negli USA per partecipare alla finale dei campionati mondiali costruttori di moto custom a Sturgis!
    Il Custom Bike Show si svolgerà venerdì 11 settembre nella Customiser Area dell’Harley Village e sono 9 le categorie ammesse al concorso:
    • ANTIQUE: tutti i modelli Harley-Davidson, pre-Evolution con telaio standard e vano motore standard. È ammesso ogni altro tipo di modifiche.
    • THREE-WHEELER: Tutti i modelli Trike o Sidecar Harley-Davidson con vano motore standard. È ammesso ogni altro tipo di modifiche.
    • LADIES OF HARLEY: Tutti i modelli Harley-Davidson con vano motore standard e telaio standard. È ammesso ogni altro tipo di modifiche.
    • SPORTSTER: Tutti i modelli Sportster con telaio standard e vano motore standard. È ammesso ogni altro tipo di modifiche.
    • BIG TWIN: tutti i modelli Big Twin con telaio standard e vano motore standard. È ammesso ogni altro tipo di modifiche.
    • WATER-COOLED: Tutti i modelli VR con telaio standard e vano motore standard. È ammesso ogni altro tipo di modifiche.
    • BUELL: tutti i modelli Buell con telaio standard e vano motore standard. È ammesso ogni altro tipo di modifiche.
    • MOTO CUSTOM: Devono avere un motore Harley-Davidson con telaio standard o aftermarket.
    • RADICAL CUSTOM: Tutte le moto con motori e telai standard o aftermarket. (continua…)

  • lug 27 2009

    Viaggio in Himalaya – Con Metzeler a un passo dal cielo


    Centauri macinatori di Km, ricordate la storia di Fulvio Dodich, motociclista italiano appassionato di avventure di cui vi ho scritto qualche giorno fa???
    Avevo in relatà riportato integralmente il suo emeozionante racconto… A bordo della sua BMW GS 1200 Adventure, equipaggiata con i fantastici Metzeler Karoo T ha intrapreso un viaggio sui sentieri dell’Himalaya. Oltre all’avventura anche una missione sociale in collaborazione con gli amici di Italian Amala (www.italian-amala.com) che sostiene circa 150 bambini del TCV Tibetan Children Village di Choglamsar. Il villaggio si trova a 3500 metri di quota e accoglie oggi oltre 2.300 bambini rifugiati tibetani, di cui circa 200 orfani.

    Più di 3000 km percorsi, altitudini da capogiro, condizioni del terreno davvero al limite… solo il video può in parte rendere le emozioni che deve aver provato.

ROAD RACING 2014

ultimi commenti

iscriviti