sampleImg

  • gen 30 2014

    BMW S 1000RR e Metzeler Racetec, la FIM promuove il training in pista per sole donne!

    P90127795

    Buone nuove per il motociclismo femminile, anche nel 2014, infatti, la Federazione Internazionale Motociclistica (FIM), insieme alla sua Commissione Femminile (CFM), continuerà a sviluppare le sue attività formative rivolte alle donne. In collaborazione con BMW Motorrad e Bike Promotion, con il supporto di Metzeler in qualità di fornitore di pneumatici, partiranno così i corsi di addestramento su maxi sportive. Il primo di questi è in programma sul circuito di Almeria, in Spagna, dal 17 al 19 febbraio.

    Se in principio c’era qualche dubbio rispetto all’appeal che questo tipo di attività avrebbe suscitato nei confronti del pubblico motociclistico femminile, dopo i primi riscontri tutte le perplessità sono state fugate. I piloti del gentil sesso, infatti, guidano eccome e hanno interesse ad approfondire seriamente la conoscenza di mezzi, pneumatici e tecniche di guida. Tanto per gradire, le moto sulle quali sono realizzati i corsi sono le BMW S 1000RR gommate Metzeler Racetec: non esiste niente di meglio per andare forte in pista!

    La presenza femminile è garantita anche “lato istruttore” con la partecipazione di Maria Costello, un pilota che per cinque anni ha difeso il Guinness World Record come donna più veloce nel giro dell’Isola di Man TT.

    Per maggiori informazioni sulle attività rivolte al pubblico femminile, è sufficiente cliccare qui.

  • gen 22 2014

    Motor Bike Expo: Trofeo Italiano Amatori presente!

    villa

    Del Motor Bike Expo in calendario il prossimo weekend abbiamo detto. I numeri della manifestazione così come i principali temi (motociclistici) che saranno presentati sono chiari e anche la location, Verona Fiere, è conosciuta.

    Tornare sull’argomento è però utile per anticipare a tutti gli appassionati che nel Padiglione n° 6, stand 17V, sarà possibile incontrare i responsabili del Trofeo Italiano Amatori. Durante le tre giornate gli interessati potranno approfondire la conoscenza del trofeo che permette agli amanti della pista di cimentarsi in un campionato dove divertimento ed economicità sono i punti fondanti. Le categorie ammesse nel 2014 saranno quattro: il Trofeo RR Cup con le classi 1000 e 600 (quest’ultima gommata Metzeler) e il Trofeo Italiano Amatori, completamente servito da Metzeler, diviso a sua volta per cilindrata 1000 e 600.

    Gli appuntamenti in pista saranno cinque, a partire da aprile e sino a ottobre, nei circuiti di Misano, Vallelunga, Mugello (da ripetere due volte) e Imola. A fine marzo, per “scaldare” gomme e piloti, è anche previsto un test non obbligatorio sul circuito di Imola.

    Oltre ai piloti che sceglieranno di competere in pista a prezzi modici, i protagonisti del campionato saranno gli pneumatici Metzeler Racetec in mescola K1.

    Tutte le informazioni relative al campionato sono disponibili al link ufficiale www.trofeoitalianoamatori.it.

  • dic 27 2013

    Metzeler 4 Xmas: speciale strada

    action-8

    L’appuntamento odierno, sempre rivolto alla gamma di pneumatici Metzeler, è dedicato ai prodotti prettamente stradali e quindi, in particolare, alle gomme ove le qualità richieste dall’utenza vertono sulla prestazione pura. Fanno parte di questa famiglia elitaria pneumatici come i Racetec Interact K3, gli Sportec M5 Interact, gli Sportec M3 e i nuovissimi Sportec M7 RR. Quattro tipologie di prodotto altamente prestazionali che rappresentano l’offerta Metzeler per gli utenti che prediligono la guida sportiva, il turismo di media distanza e la pista. Tutti pneumatici capaci di addomesticare la potenza ormai brutale delle moderne maxi stradali che con facilità estrema superano la soglia dei 120 cavalli.

    Immagine 2

    La scelta dell’uno o dell’altro pneumatico è suggerita in particolar modo dal tipo di guida adottato dall’utente finale. All’apice della sportività capeggiano i Racetec K3, a seguire la “famiglia” Sportec con gli M7, sviluppati durante l’esperienza vincente nelle Road Racing, nuovo riferimento per gli pneumatici “stradali”. Adatti anche all’uso in pista gli Sportec, tutti, danzano con disinvoltura tra i cordoli di un circuito garantendo al contempo eccellenti percorrenze chilometriche e ottimo grip anche in condizioni di bagnato!

  • ott 07 2013

    Kawasaki Z1000 my 2014

    Kawasaki Z1000 my 2014 (2)

    La “saga” Kawasaki relativa alle multicilindriche contrassegnate con la sigla Z1 è piuttosto lunga. Era l’anno scorso quando scrivemmo della storia di questo modello. Le motociclette della “serie” “Z” comparvero in Europa per la prima volta nel 1972 all’IFMA, la fiera motociclistica di Colonia, in Germania.

    Trascorsi quarantuno anni dalla sua prima apparizione e a dieci anni dalla presentazione del primo modello Z1000, al prossimo Salone del Ciclo e del Motociclo di Milano, Kawasaki ha annunciato l’arrivo della Z100 2014.

    Kawasaki Z1000 my 2014 (1)

    La versione del prossimo anno nasce dallo spunto creativo focalizzato sull’ideogramma giapponese “Sugomi”, che simboleggia un predatore nella posizione di caccia rispetto ad una preda.

    L’idea della casa giapponese è quella di interpretare una pantera pronta al balzo, con il corpo che si protende verso il basso e con i muscoli in tensione pronti a reagire. Una supernaked sulla quale montare gli pneumatici Metzeler; in attesa di conoscere le sue esatte misure, le gomme potenzialmente abbinabili per “temperamento” sportivo e caratteristiche sono: i Racetec K3 Interact, gli Sportec M5 Interact e per quanti prediligessero le andature turistiche, i Roadtec Z8 Interact!

    L’Eicma 2013 aprirà i battenti dal 7 al 10 novembre prossimi.

  • set 12 2013

    Guy Martin, ancora su Suzuki per il 2014!

    Guy Martin Pit

    Anche se la copertura mediatica riservatale è ancora relativa se paragonata ad altri eventi motociclistici, il fascino delle gare Road Racing è indiscutibile, rappresentando una dimensione agonistica la cui idea, prima della competizione vera, evoca elementi quali coraggio, estremo, tecnica e tanta, tanta adrenalina!

    Ed è a questo mondo ricco di passione che Metzeler ha deciso di legarsi, in una dimensione agonistica nella quale l’interazione tra protagonisti e spettatori è sempre tangibile e dove i piloti dividono con il pubblico gli stessi spazi.

    L’impegno del brand dell’elefantino blu è trasversale, dalla copertura mediatica e dettagliata degli eventi attraverso i propri canali social (blog, Facebook, Twitter) alla fornitura soprattutto dei propri innovativi pneumatici Sportec RR ad alcuni dei migliori campioni in gara. Tra questi ovviamente Guy Martin, pilota di punta del Team Tyco Suzuki, un vero gentlemen e idolo della “folla”, la cui fama ha già superato i confini delle Road Racing.

    Guy è un campione che vince, piace e soprattutto fa notizia in qualsiasi situazione. Conclusa la stagione agonistica 2013 con tre successi nella medesima giornata al Metzeler Ulster GP (Supersport e Superbike), Martin ha già formalizzato i suoi impegni 2014 rinnovando il proprio ingaggio con la prestigiosa Casa nipponica.

    In un’intervista pubblicata dal settimanale inglese MCN, il suo team manager Philip Neill ha dichiarato che per l’anno a venire l’obiettivo della squadra è mettere nelle condizioni il pilota del Lincolnshire di sviluppare il più velocemente possibile il proprio feeling con la potente GSX-R1000, mettendolo in sella quanto prima. Tali opinioni sono suffragate dai fatti, la stagione di Martin è andata in crescendo: risultati buoni nelle prime gare (NorthWest 200 e TT), successi a raffica nella seconda metà del “campionato”, vittorie straripanti alla Southern 100, ad Armoy, all’Ulster GP e alla Scarborough Gold Cup!

ROAD RACING 2014

ultimi commenti

iscriviti