sampleImg

  • nov 12 2013

    Moto Guzzi Griso 8V “Black Devil”

    01-griso

    Tra le novità del Salone del Motociclo di Milano appena concluso ha trovato spazio la nuova Moto Guzzi Griso 8V “Black Devil”, ovvero la “rivisitazione” in chiave aggressiva di un modello che mescola le linee Guzzi con un appeal decisamente sportivo. Il nuovo concetto cromatico adotta un look “matt black” caratterizzato da dei motivi grafici argentati che “tagliano” la Griso dal serbatoio sino ai convogliatori laterali.

    05-griso

    La moto risulta compatta e raffinata ed entra di diritto tra le serie speciali prodotte a Mandello del Lario. Altri particolari di pregio sono il rivestimento della sella in tinta con le cuciture doppie a filo grigio, le ruote a raggi con canali personalizzati dalla scritta Moto Guzzi in rosso, la citata grafica Black Devil, il tappo del serbatoio aeronautico, il codino appena accennato ma incisivo nelle linee impreziosito da tre LED ad alta intensità del gruppo ottico e gli pneumatici Metzeler Sportec M5 Interact.

    03-griso

    L’impianto di scarico ha una doppia uscita elicoidale che sottolinea l’aggressività della nuova Griso 8V SE. La “Black Devil” non scherza neanche sui numeri, il bicilindrico trasversale a V di 90° è capace di erogare 110 cavalli a soli 7500 giri/min; le quote ciclistiche vocate all’estrema agilità assecondano le caratteristiche del motore e degli pneumatici sportivi M5, con cannotto di sterzo inclinato di 26° per un’avancorsa di 108 mm e un interasse di 1544 mm.

  • set 13 2013

    Weekend Guzzi alle porte!

    custom800

    Per quanti non avessero ancora programmato il proprio weekend, questo e il successivo, suggeriamo due appuntamenti imperdibili organizzati dalla casa di Mandello del Lario. Per i due prossimi fine settimana, nei giorni 13/15 e 20/22 settembre, Moto Guzzi apre le porte della sua fabbrica a tutti gli appassionati. In particolare il “pacchetto” weekend comprende l’opportunità di visitare gli stabilimenti Guzzi, ovvero la galleria del vento, la mensa, l’assemblaggio motori, la linea di assemblaggio motociclette, l’area lounge California.

    I weekend Moto Guzzi prevedono inoltre la “ghiotta” possibilità di cimentarsi con il test ride della gamma moto. A seguire il programma completo:

    Primo weekend 13 – 15 settembre
    Venerdì: 15:00 – 18:00
    • apertura fabbrica (shop, museo).
    Sabato e domenica: 9:00 – 18:00 (ultimi ingressi ore 17:30)
    • apertura fabbrica (shop, museo, galleria del vento, mensa, assemblaggio motori, linea assemblaggio motociclette);
    • area lounge California;
    • test ride gamma Moto Guzzi.

    Secondo weekend 20 – 22 settembre
    Venerdì: 15:00 – 18:00
    • apertura fabbrica (shop, museo).
    Sabato e domenica: 9:00 – 18:00 (ultimi ingressi ore 17:30)
    • apertura fabbrica (shop, museo, galleria del vento, mensa, assemblaggio motori, linea assemblaggio motociclette);
    • area lounge California;
    • test ride gamma Moto Guzzi.

    Ecco un assaggio di quello che potrebbe aspettarvi: il museo Moto Guzzi, che raccoglie oltre150 modelli che hanno fatto la storia della casa; l’area motori, che rappresenta il luogo ove prendono vita i bicilindrici che vengono assemblati a mano, uno per uno; la linea di montaggio delle motociclette, che vede realizzato il connubio telaio – motore; la galleria del vento, inaugurata nel 1950, che è stata la prima struttura per la prova aerodinamica delle motociclette; l’area Lounge California, che è il desk di accredito per il test ride e l’area casa Guzzi, decorata con la ormai famosa campagna pubblicitaria “My Bike, My Pride” che ha visto come testimonial l’attore Ewan McGregor.

  • ago 12 2013

    Moto Guzzi batte Harley e Victory!

    Features

    Moto Guzzi non ha bisogno di proclami, tutti conoscono il marchio italiano simbolo di prestigio, design e tecnologia. Ma quando arrivano recensioni positive dagli addetti ai lavori, e se poi giungono dai cugini francesi, beh la soddisfazione per il lavoro svolto è doppia. L’autorevole settimanale transalpino “Moto Journal” ha incoronato infatti la California 1400 Touring, neonata della casa motociclistica di Mandello sul Lario, come la miglior moto tra le concorrenti americane: la Harley Davidson DYNA Switchback e la Victory Cross Road Classic.

    La California 1400 Touring ha schiacciato le rivali per motoristica, potenza, frenata e omogeneità. Una vittoria indiscutibile, figlia delle eccellenti prestazioni del motore 1400 che, nonostante abbia una cubatura ridotta rispetto alla concorrenza, ha dimostrato di essere più potente ed elastica, in grado di selezionare la risposta all’acceleratore su tre diversi settaggi: pioggia, turismo e velocità.

    Proprio le condizioni proibitive del test (svoltosi tra Parigi, Troyes e i Pays d’Othe, nelle terre del Calvados), con pioggia e neve, hanno esaltato le performance della California, più tecnologica e dinamica rispetto alle concorrenti.

    La California ha sbaragliato le rivali anche sul confort: basso tasso di vibrazioni grazie al telaio con fissaggi elastocinematici; dotazione di una sella più grande e comoda sia per il pilota sia per il passeggero; e parabrezza più protettivo.

  • giu 12 2013

    Motoguzzi presenta le nuove V7 Special e Norge GT8V

    v7_grigi2013_900

    Continua il rinnovamento della gamma dello storico marchio Moto Guzzi. Dalle officine di Mandello del Lario è uscito il restyling di due modelli che hanno fatto la storia recente della casa comasca: la V7 Special e l’intramontabile Norge GT8V. Due best seller rivisitate che non mancheranno di essere apprezzate dai clienti e dagli appassionati.

    La V7 Special si ispira alla 750 Sport S/S3 del 1974, di cui rivisita la livrea che viene offerta con due abbinamenti di colori: argento metallizzato con fasce nere per una linea più raffinata; e nero con fasce arancioni che dona alla moto un’aura più classica e sportiva. Non cambia la parte ciclistica e meccanica: il classico telaio doppio culla sdoppiabile ospita il motore small block bicilindrico a V di 90°, concepito nel 2011. L’aquila della Moto Guzzi fa bella mostra di sé nel serbatoio, i cerchi sono in finitura nera mentre gli pneumatici Metzeler utilzzabili sono i Lasertec.

    norge900

    La Norge GT8V si presenta con la nuova fascia grafica argentata lungo le fiancate, che viene proposta in due distinte basi cromatiche: marrone mogano oppure bianco madreperla. La moto preferita dai mototuristi, dai carabinieri e dalla polizia mantiene invariata la parte ciclistica e meccanica, con telaio a traliccio in acciaio ad alta resistenza, associato al forcellone mono-braccio in alluminio che incorpora il celebre CARC, la trasmissione finale a cardano reattivo compatto. Il motore rimane quello “Quattrovalvole” da 1151 cc, con radiatore posto nel puntale della carenatura inferiore, e con impianto di scarico con silenziatore più grande. Per le sue caratteristiche dinamiche la Norge sposa gli Roadtec Z8 Interact, affidabili, resistenti, prestazionali e pensati per le lunghe distanze anche pieno carico!

    Per scoprire maggiori dettagli e conoscere gli interessanti prezzi basta fare un salto nelle concessionarie Moto Guzzi.

  • gen 23 2013

    Moto Guzzi World Club Italia, seguilo su Twitter

    I social network ormai raccolgono il gradimento degli utenti, essi sono non solo un luogo di svago e condivisione virtuale di contenuti ma anche strumenti per la ricerca di notizie di interesse rispetto, per esempio, al mondo delle due ruote. Per questo, munirsi di un account Facebook o Twitter, rappresenta un modo semplice e immediato per condividere con la propria rete informazioni, temi e suggerimenti di interesse comune.

    Sulla scia di questa tendenza, oggi parleremo del Moto Guzzi World Club Italia, una realtà nata nel 2002 che opera per promuovere l’interesse, la conoscenza e la salvaguardia del valore storico del marchio e delle motociclette, incoraggiando, inoltre, le occasioni di contatto (manifestazioni, conferenze, competizioni, ecc.) tra i proprietari di questi meravigliosi veicoli. Questo Club storico, da qualche tempo, ha aperto un profilo Twitter che di sicuro interesserà i sostenitori del brand e gli appassionati in generale che stanno acquisendo, o hanno già acquisito, dimestichezza con i Tweet. Il contatto diretto per “cinguettare” col Moto Club è @motoguzziclubit. L’account del Moto Guzzi World Club invece è @motoguzziclub.

    L’occasione ci è ghiotta per ricordare a tutti gli appassionati che anche Metzeler “corre” su questo eccezionale sociale network col nick @METZELERMOTO nel quale “gravitano” tutti i post pubblicati sui blog corporate del brand in Italia, Germania, Inghilterra, Francia, Spagna e Stati Uniti.

ROAD RACING 2014

ultimi commenti

iscriviti