sampleImg

  • mag 23 2013

    “BMW i”, la nuova comunicazione sostenibile

    BMW C evolution (18)

    Nasce ufficialmente “BMW i”, la nuova campagna di comunicazione e marketing mondiale del brand di Monaco di Baviera. Un video online di 9 minuti condensa la filosofia all’avanguardia della casa tedesca nel settore dei motori; filosofia volta ad affrontare le sfide di un mondo in continua trasformazione. Nove ambiti diversi che riprendono i dipendenti di BMW Group durante lo svolgimento delle attività BMW i: utilizzo di materiali sostenibili, risposte alle domande più frequenti ed e-mobility.
    BMW i è innovativa e rivolta a nuovi target group di BMW, conferendo alla Casa madre un posizionamento sul mercato chiaro e consolidato per quanto riguarda la sostenibilità ambientale e l’orientamento al futuro. Un nuovo concetto di mobilità che ha accumunato BMW Motorrad e Metzeler in occasione del lancio dello scooter elettrico C evolution avvenuta alcuni mesi fa, quando la casa dell’elefantino ha presentato in anteprima al pubblico lo pneumatico Feelgreen pensato con un occhio di riguardo per la sostenibilità ambientale.

    BMW C evolution (17)

    Rivolto ai maxi scooter, lo sviluppo di questo particolare e rivoluzionario pneumatico continua. I traguardi ambiziosi che questa gomma promette di raggiungere, al di là di un impiego quanto mai consigliato sui futuri scooter elettrici, sono già stati enunciati, ma è bene ritornarci: peso inferiore del 17%; resistenza al rotolamento migliore di oltre il 25%; importanti qualità dinamiche come il rapido warm-up e l’estrema maneggevolezza nella guida cittadina.

    Nella rincorsa allo sviluppo sostenibile, oramai cavallo di battaglia dell’industria automotive, Metzeler c’è!

  • set 14 2012

    eScooter, Bosch ci crede!

    Bosch ci crede! L’azienda leader nel mondo per la produzione di componenti elettrici ed elettronici nei più svariati settori industriali, compreso chiaramente il segmento automotive, ha sposato definitivamente la scelta di cimentarsi nella produzione di scooter elettrici.

     

    Nel mese di agosto, infatti, l’azienda ha siglato una joint venture con la Ningbo Polaris Technology, un’azienda cinese specializzata nella produzione di motori per scooter elettrici. Tale collaborazione porterà Bosch a investire e sviluppare con maggiore vigore nel segmento dell’elettromobilità. Stando ai dati attuali la produzione degli scooter elettrici, oggi, si attesta attorno ad un valore prossimo ai 27 milioni di unità. In proiezione 2020 questo valore dovrebbe essere prossimo ai 50 milioni di unità con un tasso di crescita del 6% annuo.

     

    La partnership gioverà in particolar modo alla Divisione Bosch Electrical Drives che intende affermarsi sempre più sia nella produzione dei propulsori elettrici destinati anche alle eBike (nelle realizzazioni di soluzioni per la pedalata assistita) sia nella componentistica rivolta alle vetture elettriche o ibride.

  • set 07 2012

    Honda SH 125 e 150i ABS, novità in arrivo

    L’Esseacca continua a mietere successi, lo scooter Honda best seller del mercato affronta il 2013 rinnovato nel design, nel motore e nella ciclistica. Tutto ciò significa che sono guai per la concorrenza che continua a faticare cercando un compromesso capace di arginare il successo di uno scooter dalle caratteristiche ancora da riferimento.

     

    Dal 1° ottobre l’SH125i ABS e il modello 150, la cui produzione avviene direttamente nella fabbrica di Honda Italia ad Atessa (CH), saranno disponibili presso la rete ufficiale dei concessionari. Dal 2001 ad oggi sono stati prodotti 340.000 esemplari; ecco un elenco delle nuove caratteristiche della proposta 2013:

    • nuovo motore eSP (enhanced Smart Power) con sistema Start&Stop;
    • consumi di 47,4 km/l per il 125 cc e 43,8 km/l per il 150 cc (ciclo medio WMTC);
    • vano sottosella capace di contenere un casco integrale;
    • impianto frenante con sistema ABS a doppio canale di serie;
    • telaio riprogettato e più leggero avvolto da un nuovo elegante design;
    • doppio cavalletto centrale e laterale di serie;
    • nuove ruote da 16 pollici a 10 razze sdoppiate e pedana piatta ancora più estesa;
    • bauletto e parabrezza con set paramani di serie.

    La “dinastia” SH apparve nel 1984 con il modello 50cc. Negli anni, attorno a questo scooter, Honda ha sviluppato una gamma completa di modelli dall’SH75, SH80, SH100, SH125, SH150 sino ad arrivare all’SH300. Per gli scooter Honda consigliamo di dare un’occhiata agli pneumatici Metzeler Feelfree, la cui gamma si è allargata agli Feelfree Wintec (primi pneumatici invernali per scooter) e nel futuro prossimo, nulla è da escludere, ai nuovissimi Feelgreen capaci di incidere positivamente sui consumi del mezzo tagliando la resistenza al rotolamento del 25% e il peso dello pneumatico del 17%.

  • ago 06 2012

    BMW Motorrad nell’era dell’elettromobilità con il C evolution!

    Nel 21° secolo i concetti di sostenibilità e mobilità urbana si intersecano sempre più con le idee e le direttrici di sviluppo che i brand del settore automotive intendono realizzare per gli anni a venire. Su questa scia, salone dopo salone, i concept e le proposte commerciali aumentano. Auto e moto, insomma, sono sempre più “verdi”!

     

    Ragazzi, che vi piaccia o meno, il futuro passerà anche dai motori elettrici: l’era dell’elettromobilità è iniziata.

     

    Dopo aver presentato nel 2011 due veicoli di serie, i maxi-scooter C 600 Sport e C 650 GT, come variante commerciale alla sua gamma moto, in occasione delle Olimpiadi 2012, BMW Motorrad ha deciso di mostrare al mondo intero il terzo stadio evolutivo del suo scooter elettrico. Si chiama C evolution ed è il prototipo di uno scooter elettrico ormai molto vicino alla sua versione di serie. Il progetto, pensato come mezzo di trasporto per i pendolari che si spostano quotidianamente tra periferia e centro città, persegue due criteri: prestazioni di guida comparabili a quelle di un maxi-scooter con motore endotermico e ampia autonomia in condizioni di utilizzo reali.

     

    Cinque esemplari parteciperanno a eventi in tutta Europa per essere testati giornalmente e per aiutare il brand nello studio di infrastrutture, partnership e network di servizi rivolti al settore dell’elettromobilità.

     

    Il C evolution vanta un motore elettrico raffreddato ad acqua oscillante con ammortizzatore, cinghia dentata e ingranaggi planetari, ed è capace di sviluppare una potenza di picco di 35 kW e una velocità massima di 120 km/h. L’autonomia attuale è di 100 chilometri grazie alla capacità di accumulo della batteria e al sistema di recupero di energia nelle fasi di rilascio e frenata.

     

    Lo scooter è dotato di impianto frenante con ABS e degli innovativi pneumatici Metzeler Feelgreen ad alta scorrevolezza dei quali abbiamo parlato in un post dedicato.

  • ago 01 2012

    Rivoluzione in arrivo con Metzeler Feelgreen!

    Si chiama Feelgreen ed è il nuovo pneumatico ultra tecnologico di Metzeler pensato per i maxi scooter. L’annuncio arriva quasi a sorpresa perché il suo lancio è coinciso con la presentazione dello scooter elettrico di BMW Motorrad, il C evolution, avvenuto in concomitanza con la presentazione dei giochi olimpici e del quale vi parleremo molto presto!

     

    Il nuovo pneumatico Metzeler, il cui sviluppo è quasi completato, promette prestazioni incredibili. Come evoca il suo nome, le qualità di questo prodotto puntano, per la quota indotta dallo pneumatico, sulla massimizzazione dei fattori che influenzano i consumi di un mezzo a due ruote. Il consumo si basa, infatti, sul concetto che per far rotolare una gomma è necessaria energia. Gli ingegneri di Metzeler hanno lavorato riducendo il peso degli pneumatici del 17% e la resistenza al rotolamento di oltre il 25% (parametri calcolati rispetto allo pneumatico Metzeler Feelfree). Le qualità dinamiche che contraddistinguono lo pneumatico rimangono il rapido warm-up e la maneggevolezza nella guida cittadina.

     

    Più nel dettaglio, Metzeler ha lavorato sugli elementi che determinano la deformazione della struttura dello pneumatico e la conseguente dissipazione di energia per effetto dell’isteresi della mescola, del battistrada, della carcassa e del profilo. Con l’ausilio della tecnica F.E.A. (Finite Elements Analysis), sfruttando il concetto di “collaborazione” tra questi elementi e definendo la migliore combinazione degli stati di deformazione, la scelta dei materiali e le geometrie, Feelgreen è capace di dissipare meno energia. Il risultato è stato ottenuto grazie ad una mescola ad elevato contenuto di silice e al nuovo disegno del battistrada, entrambi progettati per favorire la riduzione della resistenza al rotolamento.

     

    Il nuovo Metzeler Feelgreen sarà commercializzato a partire dal 2014 come primo equipaggiamento dello scooter elettrico BMW C evolution e sarà acquistabile nelle misure 120/70 R15 per l’anteriore e 160/60 R15 per il posteriore.

ROAD RACING 2014

ultimi commenti

iscriviti