sampleImg

  • dic 16 2013

    Ducati – Audi, prospettive di carriera per i giovani

    ducati-a-eicma-2013-36-monster1200s

    Negli ultimi mesi il binomio Ducati – Audi ha fatto parlare di sé più per gli obiettivi, per ora, mancati nelle massime formule del motociclismo sportivo che per i lusinghieri risultati commerciali raggiunti anche nel 2013.

    La notizia di oggi, però, riguarda le case automobilistiche Volkswagen AG e AUDI AG (e indirettamente anche Ducati) che in questi giorni hanno lanciato un interessante invito rivolto ai giovani che hanno conseguito la laurea magistrale in ingegneria.

    I colossi tedeschi, infatti, offrono un’opportunità incredibile attraverso il Programma Internazionale “StartUp Europe Italy” che permetterà ai giovani di sviluppare le proprie competenze professionali attraverso un’esperienza in Germania.

    Il programma della durata di due anni prevede un piano di crescita professionale e la partecipazione a progetti all’interno di percorsi da svolgere in un’azienda italiana come Lamborghini, Ducati o Italdesign Giugiaro. Al termine del periodo i giovani saranno poi invitati per altri 18/21 mesi in Germania, presso la Volkswagen AG o l’AUDI AG.

    Per gli appassionati aventi un curriculum vitae aderente alla richiesta si tratta di un’opportunità con la quale fruire di un periodo di formazione continua, di una retribuzione competitiva, di una prospettiva di carriera all’interno dei grandi brand del settore automotive. Quasi una chimera di questi tempi!

    Il programma e i dettagli del progetto sono visualizzabili cliccando qui.

  • ago 29 2013

    Ducati travel: il tour nella sconfinata Australia

    Ducati Monster 1100 EVO_Colori

    Per quanti di voi avessero ancora l’opportunità di concedersi delle giornate di vacanza e svago, in un periodo inconsueto per noi Italiani, dal 21 ottobre al 2 novembre, Ducati Travel Experience propone la scoperta dell’immenso continente australiano. In sella a una Ducati a scelta (Monster 696, Monster 1100 oppure Multistrada 1200) si potrà effettuare un viaggio nella tiepida primavera australiana ricca di colori e profumi, attraversando la sconfinata isola da sud a nord.

    I primi cinque giorni di itinerario saranno tutti concentrati nella costa sudorientale, dominata dalla grande barriera corallina. Si vedranno le spiagge più belle e grandi al mondo e si visiteranno le moderne e cosmopolite città di Sidney, Melbourne e la capitale Canberra. Dalla civiltà della costa, il mototour attraverserà le imponenti montagne e le maestose foreste dei parchi nazionali della regione di Canberra, percorrendo le grandi piantagioni e le fattorie più grandi al mondo. Si proseguirà quindi per Melbourne per poi addentrarsi nell’interno del continente alla scoperta dell’antica cultura aborigena. Un’esperienza esclusiva densa di avventura, natura, storia e cultura riservata agli appassionati Ducati.

    Ecco l’itinerario:
    1 giorno: arrivo a Sidney.
    2 giorno: Sidney-Batemans Bay.
    3 giorno: Batemans Bay-Eden.
    4 giorno: Eden-Lake Entrance.
    5 giorno: Lake Entrance-Melbourne.
    6 giorno: Melbourne.
    7 giorno: Melbourne.
    8 giorno: Melbourne-Warnambool.
    9 giorno: Warnambool-Yea.
    10 giorno: Yea-Bright.
    11 giorno: Bright-Canberra.
    12 giorno: Canberra-Sidney.
    13 giorno: partenza da Sidney.

  • ago 26 2013

    Ducati Diavel DVC, speciale!

    Diavel Special

    La Ducati Diavel ormai non ha bisogno di presentazioni. Questa cruiser veloce, un “ibrido” muscoloso e ben riuscito dalla spiccata indole sportiva (nonostante le misure), è tra i modelli che hanno riscosso più successo sia nel mercato europeo, sia in quello americano.

    Per il 2014, almeno fino a questo momento, la Ducati non sembra abbia preparato grandi novità per questo modello avendo presentato la variante “Strada” per il 2013 e avvicinato quindi la Diavel ad un pubblico decisamente più turistico.

    Pertanto, l’eccellente “customizzazione” proposta da Moto Corse (azienda specializzata nella realizzazione di parti speciali per le motociclette italiane) risulta essere una novità davvero appetitosa da proporre e pensare di mettere nel proprio garage. La “Diavel DVC“, si chiama così, è proposta in una livrea bianca con particolari di pregio in evidenza come il nuovo sistema completo di scarico in titanio denominato “Evoluzione”, i tre dischi freno in ceramica, i cerchi BST in carbonio, la forcella Ohlins “FGR” a steli rovesciati e una moltitudine di componenti speciali come pedane, estremità della barra, la piastra superiore insieme ad altri componenti in carbonio non presenti nel modello standard.

  • ago 01 2013

    Ducati travel: il tour alla scoperta delle Alpi Austriache e delle Dolomiti

    Streetfighter 848 Front_Yellow

    Ducati Travel Experience ritorna su Ridexperience anche questa estate per suggerire nuove opportunità di viaggio aperte agli appassionati. Sono due gli appuntamenti che vi segnaliamo per visitare e conoscere le splendide montagne a cavallo tra Austria e Italia: dal 3 all’11 agosto e dal 31 agosto all’8 settembre. Un tour esclusivo in sella a una Ducati a scelta (Monster 696, Monster 1100 oppure Multistrada 1200) per vivere intensamente ogni istante dell’emozionante itinerario.

    Un’escursione montana da sud a nord delle Alpi Austriache, attraversando la Svizzera, le Alpi Retiche e le Dolomiti, dichiarate dall’Unesco patrimonio mondiale dell’Umanità. Il programma prevede, ogni giorno, dalle 6 alle 8 ore di viaggio per un tragitto tanto impegnativo quanto gratificante; curva dopo curva i moto turisti scopriranno gli angoli alpini più suggestivi, le vallate più belle immerse in fitti boschi di pino e i meravigliosi laghi montani. Questo il tragitto standard programmato dagli organizzatori Ducati, ma per quanti vorranno avventurarsi negli altri sentieri montani, Ducati metterà a disposizione un esperto che assisterà gli utenti in ogni momento della nuova avventura.

    Ducati travel rappresenta un’occasione speciale per combinare i moto tour con il turismo montano ed enogastronomico, alla scoperta dei gustosi piatti della tradizione austriaca e altoatesina: dallo speck allo strudel, dal wiener gulays (spezzatino di carne di manzo con patate) alla famosa torta sacher.

    Itinerario
    1 giorno: arrivo a Innsbruck-Seefeld.
    2 giorno: Seefeld-Warth.
    3 giorno: Warth-Andermatt.
    4 giorno: Andermatt-Livigno.
    5 giorno: Livigno.
    6 giorno: Livigno-Bolzano.
    7 giorno: Bolzano-Lienz.
    8 giorno: Lienz-Seefeld.
    9 giorno: partenza da Innsbruck-Seefeld.

  • feb 05 2013

    Ducati Nord America un 2012 da record

    Numeri da record nel 2012 per la Ducati del mercato nordamericano. L’anno appena trascorso si chiude con risultati più rosei delle aspettative: 10.883 le unità vendute, con incrementi sostenuti nelle vendite di moto, abbigliamento e accessori. Le percentuali parlano chiaro: più 21% rispetto al 2011 per le moto e più 42% di abbigliamento e accessori. Questo trend di crescita nelle vendite prosegue da dieci trimestri consecutivi, catturando nuovi clienti negli Stati Uniti, Canada e Messico. Segnali eloquenti di quanto sia apprezzata l’azienda italiana oltre oceano sono dati dal successo commerciale dei modelli superbike replica (Panigale) che sono andati letteralmente a ruba nei primi mesi di lancio sul mercato, guadagnando anche il prestigioso “Bike of the Year“. Riconoscimenti importanti anche per la nuova Streetfighter 848 e per la Diavel (insignita, per il secondo anno di fila, del “Best Cruiser” dalla rivista Cycle World e dal Motorcycle USA).

    Le prospettive per il 2013 si presentano similari con il debutto sul mercato dei nuovi modelli rinnovati della famiglia Hypermotard, completamente ridisegnate, che ampliano l’offerta della Ducati nel segmento Touring insieme all’innovativa Multistrada 2013 e alla Diavel proposta, adesso, in versione “Strada”.

ROAD RACING 2014

ultimi commenti

iscriviti