sampleImg

  • giu 14 2012

    Erzberg Rodeo, ancora una vittoria per gli Metzeler Six Days Extreme!

    L’Erzberg Rodeo 2012 ha rispettato quella che si profila ormai come una tradizione: oltre un migliaio di partecipanti al via e solo una “manciata” di piloti al traguardo. E come se non bastasse, ancora una vittoria (e un secondo posto) per gli Metzeler Six Days Extreme dopo i successi a catena di Taddy Blazusiak ottenuti negli ultimi cinque anni.

     

    L’edizione ultima appena conclusa ha contato oltre 1800 piloti schierati e di questi solo sette, ovvero lo 0,4% degli iscritti, hanno concluso la Red Bull Hare Scramble. La competizione di enduro estremo disputata in Austria rappresenta un appuntamento fisso per gli appassionati, i quali hanno la possibilità di misurarsi sia con campioni affermati, sia con una montagna da scalare in 4 ore.

     

    Il percorso consta di 15 stint nei quali ogni pilota deve transitare entro il tempo stabilito; pena, l’esclusione dalla gara. I piloti che terminano il “prologo” nelle quattro ore accedono al Red Bull Hare Scramble.

     

    Al termine del prologo Jonny Walker (KTM – Metzeler), il vincitore finale del Rodeo, è arrivato terzo. Alla ripartenza il pilota KTM è riuscito a infilarsi nel primo gruppo di concorrenti che ha affrontato la salita ipotecando, così, un possibile podio.

     

    Il primo a tagliare il traguardo, tuttavia, è stato il britannico Graham Jarvis, successivamente squalificato per aver saltato una delle sezioni più dure del tracciato. Così, a pochi minuti dalla conclusione, Walker, secondo, è stato riconosciuto come primo concorrente al traguardo. Dietro di lui ha concluso un altro pilota Metzeler, Douglie Lampkin, seguito da Ben Hemingway.

     

    Per Metzeler e i suoi Six Days Extreme si tratta della sesta vittoria di seguito ottenuta nella prestigiosa competizione che rappresenta una sfida per i concorrenti, per i mezzi meccanici e per la tenuta degli pneumatici sottoposti a fatiche e stress eccessivi davvero impressionanti!

     



    • Facebook
    • Twitter
    • MySpace
    • LinkedIn
    • email
    • RSS
    • FriendFeed
    • StumbleUpon
    • Google Buzz
    • Tumblr
    • del.icio.us
    • Digg

    • Nessun commento

ROAD RACING 2014

ultimi commenti

iscriviti