sampleImg

  • giu 29 2012

    WEC 2012: appuntamento in Italia

    Per gli amanti del fuoristrada si preannuncia un weekend adrenalinico perché sabato 30 giugno e domenica 1° luglio il Campionato Mondiale di Enduro farà tappa in Italia, e in particolare in Toscana sul tracciato di Castiglion Fiorentino.

     

    I piloti Metzeler sono reduci da un weekend straordinario; nell’ultima tappa disputata in Portogallo, a Torres Vedras, gli Six Days Extreme hanno vinto in tutte le categorie: nella classe E1 con Rodrig THAIN e Antoine MEO, nella classe E2 con Johnny AUBERT e nella classe E3 con Christophe NAMBOTIN.

     

    In classifica generale i piloti Metzeler conducono nella classe E1 con Meo, Thain e Remes, rispettivamente in prima, seconda e terza posizione e nella classe E3 con Nambotin.

     

    In attesa di conoscere i risultati della quinta tappa e documentarvi sulle vicende di gara rimaniamo concentrati sulla competizione. La corsa al titolo è ancora lunga!

  • giu 28 2012

    Stelvio International powered by Metzeler, count down expired!

    Già lo sapete, ma se negli ultimi giorni foste stati colti da un malaugurato e improvviso attacco di amnesia, vi ricordiamo che domani, presso il Centro Sportivo Polifunzionale di Sondalo, partirà lo Stelvio International powered by Metzeler. Il motoraduno più prestigioso d’Italia vi accompagnerà per l’intero weekend sino a lunedì con un programma articolato, ricco di iniziative tra le quali la possibilità di testare la gamma di pneumatici Metzeler, l’opportunità di vincere una Yamaha XJ6, saltare in sella alla gamma Honda durante la tappa del “Honda in the City” e, soprattutto, avrete l’occasione di aiutare i paesi colpiti dal terremoto.

     

    Insieme al motoclub Spidy di Mirandola, uno dei centri maggiormente “feriti” dalle scosse, il motoclub dello Stelvio ha deciso di devolvere parte dei soldi derivanti dalle iscrizioni in favore della comunità colpita. Nel sito internet del Motoraduno è inoltre possibile trovare le coordinate bancarie sulle quali procedere eventualmente anche con ulteriori donazioni.

  • giu 27 2012

    Suzuki cerca “facce” per la pubblicità!

    Dal 25 giugno, con termine il 15 settembre, è partito il concorso “diventa testimonial Suzuki”, una notizia interessante per gli appassionati più eclettici che hanno intenzione di mettere il loro volto accanto al brand.

     

    Suzuki ha deciso di lanciare l’iniziativa sul popolare social network attraverso un contest fotografico, offrendo a tutti i partecipanti l’opportunità di diventare testimonial della casa. Una volta registrato, l’utente dovrà scegliere la categoria in cui gareggiare tra Strada, Scooter, Supersport, Sport Enduro Tourer, Custom e Cross; successivamente egli dovrà rispondere a tre domande indicative relative al proprio profilo. L’ultimo passaggio sarà quello di postare una foto in sella ad una moto Suzuki, accompagnata da un testo nel quale l’utente si auto candiderà alla vittoria. È ammessa una sola iscrizione per account.

     

    Il concorso procede secondo due vie: nella prima, “Gara 1”, i fan voteranno le foto dei candidati attribuendo un punteggio da 1 a 5, tre per ogni categoria. Il primo classificato per ogni categoria riceverà una felpa, il secondo una polo e il terzo una t-shirt, tutte naturalmente griffate Suzuki.

     

    I vincitori della “Gara 2” saranno invece selezionati da una Giuria e saranno ospiti per due giorni presso Suzuki Italia per partecipare, in sella al mezzo della categoria prescelta per il concorso, a un servizio fotografico.

     

    A seconda della categoria di appartenenza i vincitori riceveranno un premio in abbigliamento: per la categoria Strada una giacca softshell linea black Suzuki, per la Scooter una giacca Burgman, per la V-Strom una giacca V-Strom, per la Cross una giacca softshell linea gialla Suzuki, per la Custom una giacca tipo business black Suzuki, per la Supersport una giacca softshell linea blu Suzuki.

     

    Gli utenti prescelti avranno anche l’opportunità di diventare i testimonial ufficiali Suzuki. Per partecipare non è necessario essere clienti Suzuki. Piuttosto, per quanti fossero interessati, è consigliabile recarsi presso i dealer Suzuki e scattare una foto in sella ad un mezzo della casa.

  • giu 26 2012

    FMI: a Vallelunga l’evento totale!

    Tutte le discipline motociclistiche in soli tre giorni! È questo il programma pensato dalla Federazione Motociclistica Italiana per l’appuntamento di Vallelunga rivolto agli appassionati di ogni specialità motociclistica. Una festa della motocicletta dove epoca, strada, fuoristrada e turismo sportivo sono insieme dal 29 giugno al 1° luglio.

     

    Oltre agli incontri l’iniziativa conterrà anche dei momenti conviviali: venerdì 29 e sabato 30, presso il Centro Congressi di Vallelunga, si terrà un momento dedicato alle Moto e ai miti degli Anni ’70. A tal fine sarà presente Tommaso Piccirilli, soprannominato “il Re di Vallelunga”.

     

    Il programma della manifestazione prevede:
    - venerdi 29 mattina: prove libere in pista e Operazioni Preliminari per Pista, Regolarità e Trial;
    - sabato 30: Operazioni Preliminari per tutti con l’aggiunta delle discipline del Gran Fondo e del Cross. A seguire una prova speciale nel Paddock per la Gran Fondo, la sfilata di gruppo e il primo trasferimento verso l’Abruzzo.

     

    Per il Cross, invece, prove libere sabato pomeriggio e domenica, seguite poi dalle qualifiche ufficiali e dalla gara organizzata nel tracciato ricavato all’interno dell’Area Rally. Il Trial e la Regolarità si svolgeranno, invece, nelle aree limitrofe all’impianto. Il programma Velocità sarà aperto agli appassionati (Gruppo 3), ai “regolaristi” (Gruppo 4) e ai “velocisti” (Gruppo 5). Le attività in pista prevedono inoltre la riedizione delle epiche 500 Km, classiche gare degli Anni ’70, con partenza stile Le Mans.

  • giu 25 2012

    BMW Motorrad: i maxi scooter debuttano sul mercato italiano!

    I maxi scooter si rivolgono ad un particolare segmento del mercato al quale, nella maggior parte dei casi, i motociclisti più veraci non appartengono. Anzi, per dirla tutta, ne prendono elegantemente le distanze. Tuttavia gli “scooteroni” sono sempre più una realtà dei nostri tempi. Sono prestazionali, capienti, comodi, agili e soprattutto facili da usare. Quanto basta, insomma, per catturare le attenzioni di un pubblico non squisitamente motociclista che però è ben disposto verso questa tipologia di mezzi.

     

    Insomma, le case motociclistiche ci credono, e ci credono così tanto che BMW Motorrad, giovedì 5 luglio, presso la rete dei suoi dealer, organizzerà una serata speciale per presentare i suoi nuovi scooter. Per l’occasione le concessionarie BMW Motorrad rimarranno aperte fino alle 22:00.

     

    I nuovi BMW C 600 Sport e BMW C 650 GT sono la risposta di BMW Motorrad alle necessità di mobilità urbana, montano di serie il BMW Motorrad ABS e sono prodotti nello stabilimento di Berlino.

     

    Due mezzi, due anime! Questa è la filosofia del progetto BMW, che entra nel mercato con due scooter dalle caratteristiche differenti: il BMW C 600 Sport è dedicato a chi ama la guida sportiva, mentre il BMW C 650 GT, equipaggiato con gli pneumatici Metzeler FeelFree, è pensato per chi preferisce il comfort e le doti funzionali di un veicolo più turistico.

     

    La posizione in sella del BMW C 600 Sport è frutto di uno studio ergonomico sulla triangolazione pedane, ha un maggiore carico sull’avantreno, la sella e il manubrio sono finalizzati a favorire una guida sportiva e dinamica.

     

    Il BMW C 650 GT invece vanta doti turistiche ed è particolarmente consigliato a chi predilige un veicolo adatto anche alle percorrenze medio-lunghe. La posizione di guida per il pilota e il passeggero è più “dritta” e confortevole. Inoltre il C 650 GT ha un ampio parabrezza regolabile elettricamente che protegge il pilota e il passeggero da vento e pioggia.

ROAD RACING 2014

ultimi commenti

iscriviti