sampleImg

  • apr 01 2011

    Metzeler Interact Challenge, dynamic tyre test: countdown expired!



    Tempo scaduto, ci siamo! Da lunedì, sul circuito di Cartagena in Spagna, i lettori selezionati di Ridexperience.it insieme ad alcuni appartenenti alla nostra community hanno testato la famiglia di pneumatici Metzeler Interact per saggiare, scoprire e in alcuni casi, riscoprire, le qualità dinamiche e prestazionali delle nostre gomme. L’evento che ha avuto inizio domenica e si è concluso ieri,  ha avuto come “ambientazione scenica” la pista spagnola e le strade che portano dal circuito sino a Cartagena, Isla Plana, La Atalaya, Los Tuetas, Totana e Aledo in un percorso andata e ritorno pensato per provare al meglio le diverse caratteristiche dei Racetec, degli Sportec M5 e delle Z8.

     

    Il parco moto non ha fatto difetto di alcuno dei modelli più curiosi, “frizzanti” e interessanti da guidare. Nel dettaglio, per la Kawasaki abbiamo le Ninja ZX-6R e ZX-10R, la Z1000SX e la Z750R ABS; per la Triumph la Daytona 675R, la Speed Triple e la Street Triple R; per la Yamaha le YZF-R6 e R1, la Fazer R8, la FZ1 e la Xj6S; per la BMW la K1300R, la S1000RR e la F800R; per la Suzuki le GSX-R600, R750, R1000 e la Bandit 1250.

     

    Ecco alcune delle foto relative all’attività svolta in pista e su strada dai nostri specialissimi tester. Come avrete modo di notare, nonostante l’altissimo tasso di divertimento, insieme ai suoi ospiti Metzeler ha voluto dedicare un pensiero al dramma che sta vivendo il Giappone apponendo sulle moto l’adesivo “with you, Japan.”

     

    • Facebook
    • Twitter
    • MySpace
    • LinkedIn
    • email
    • RSS
    • FriendFeed
    • StumbleUpon
    • Google Buzz
    • Tumblr
    • del.icio.us
    • Digg

    • 2 commenti

    • MachoMax ....io c'ero...e posso dirvi che è stato qualcosa di Divino. la gamma interact (Z8, M5 e K3) si sono dimostrati prodotti da serieA in strada ed in pista. sulla qualità delle K3 c'è poco da dire, le Z8 le ho sull'RSV e devo dire che sono divine. in autostrada è come andare su 2 binari e sul misto ti permettono di divertirti. le M5 non le avevo mai provate e sono quelle che mi hanno meravigliato tanto. in pista donano sicurezza e precisione, in strada, sui passi collinari, beh..sono un libidine.. lamps ciao MachoMax

    • Stelvio Il POMPONE al METZELER INTERACT CHALLENGE 30-31 marzo 2011 Ciao ragazzi come vi avevo anticipato il grande momento è arrivato e purtroppo anche già terminato  Dopo la bellissima esperienza del 2008 all’ EXPERT ON THE ROAD la METZELER nel 2011 mi ha invitato tramite il POMPONE al METZELER INTERACT CHALLENGE a Cartagena in Spagna. L’ INTERACT CHALLENGE consiste in una prova comparativa di pneumatici della famiglia interact i quali sono: lo Z8, l’M5, e lo sportivo K3. Partito in aereo mercoledì mattina da Venezia sono arrivato dopo uno scalo a Madrid ad Alicante verso le 14.00, dove ci aspettava già il pullman per portarci in Hotel a Murcia dove abbiamo trascorso la prima notte… Sia l’ hotel che il posto erano stupendi….., sembrava una favola, camera con vista al mare, palme altissime e un clima fantastico….. Il secondo giorno dopo la colazione con il pullman siamo partiti direzione Cartagena che dista a 40 minuti da lì, arrivati sul circuito ho provato una grande emozione, sembrava di essere a Laguna Seca terreno arido, un gran sole e temperatura DOC  La prova era suddivisa in due settori, pista e strada: per la pista si poteva testare l’M5 e il K3 mentre x la strada si andava dal M5 al Z8.. Sul paddok erano già schierate le moto per la prova su strada mentre nella corsia box quelle x la pista…. Il box era allestito benissimo, con tanto di un ricco buffet, disk jokey, due tabelloni dove era indicato il tracciato della pista e il giro su strada, e divani x riposarci tra un turno e l'altro  Io ero con il primo gruppo e cioè ho iniziato con la pista mentre altri 10 sono partiti per la prova su strada…. A spiegarci le traiettorie il primo turno c’era un pilota spagnolo dal fisico come Pedrosa vincitore di 2 campionati motard, andava da paura intraversava l’ R6 come una moto da motard…., da brividi insomma.... Il primo turno ho girato con il Bmw 1000 gommata con l’M5, gran moto!! Saranno forse tutti i controlli che ha ma mi ha dato da subito gran sicurezza, la sua parte l’ha fatta anche il pneumatico che con un profilo non accentuato come il k3 la si guidava bene e la si sentiva bella solida…. Il secondo turno ho girato con una Suzuki GSX 750 R sempre equipaggiata con pneumatici M5 e anche questa mi ha dato buone impressioni, facile e ben salda al terreno… Mentre il terzo turno l ho fatto con una R1 gommata con i K3, pneumatici molto più reattivi, un po’ più rigidi di carcassa cioè più racing anke se però ho riscontrato un scivolamento del posteriore, ma dovuto però da come mi hanno spiegato i tecnici alle tarature standard delle sospensioni….. Finito anche questo turno siamo andati a pranzare tutti assieme gruppo strada con gruppo pista….  Purtroppo il gruppo strada è rientrato scortato dalla polizia in moto che gli ha fatto una romanzina x la guida un po’ racing che hanno tenuto al di fuori del circuito…..  Dopo pranzo è partito il nostro gruppo per la prova su strada, sempre con il pilotino spagnolo a farci da guida….. Usciti dal circuito e attraversato 2/3 centri abitati abbiamo cominciato a salire per la montagna dove a metà percorso ci attendeva il fotografo x le foto dinamiche, mi sono divertito un sacco anche perché in montagna mi trovo a mio agio.  In strada avendo già provato sul mio CBR lo Z8 ho optato per l’M5 guidando così per prima il BMW K 1300 R poi un GSX 600 R, un Triumph Speed Triple (moto divertentissima) e un altro BMW ma questa volta un piccolo F 800 R la stessa che aveva la nostra guida, così ho potuto confrontarmi un po’….  Rientrati al circuito la organizzata METZELER ci ha fatto trovare un set doccia composto da ciabatte, bagnoschiuma e asciugamano e un hard disk con i video e le foto dell’ evento….. Partiti in pullman siamo tornati verso Alicante dove abbiamo trascorso la seconda notte, altro hotel di lusso peccato che la giornata stava finendo……  La mattina successiva sveglia alle 5.00 partenza in taxi verso l aeroporto e alle 11.30 ancora qui a Venezia, felice x queste giornate trascorse assieme a vecchi amici e a nuove ottime persone conosciute durante questi giorni…. Per concludere direi che le M5 per me sono le gomme che fanno per me, ti permettono di rientrare da un giro anche se piove ma allo stesso tempo ti offrono un feeling sportivo… Le k3? Meglio lasciarle alla pista…..  (un ringraziamento lo voglio fare alla METZELER per l’organizzazione, a Matteo Giusti che si è dato da fare a farmi avere i biglietti e tutte le informazioni necessarie, ad Andrea Cavalli che già l avevo conosciuto all’ Expert On The Road, a Luca Zaccomer e a tutto lo staff Metzeler… Alla fine un immenso grazie va al mio moto club: il “POMPONE” e a BAVARESCO MAURIZIO che senza di loro non avrei potuto partecipare a questi meravigliosi eventi….. Qui sotto un po’ di foto Ciao a todos http://www.facebook.com/album.php?aid=117630&id=1496079763&l=2a2c4f3612

ROAD RACING 2014

ultimi commenti

iscriviti