sampleImg

  • mag 19 2009

    Metzeler Moto – Per Motorrad Metzeler Roadtec Z6 Interact è il miglior pneumatico Touring

    Ridexperience.it è un luogo virtuale di incontri e discussioni sul mondo della moto. Per questo, come avrete notato, non ho mai voluto forzare eccessivamente i toni con cui descrivo le qualità e le prestazioni dei nostri pneumatici. Tuttavia, per quanto io eviti di farlo, per fortuna… gli altri continuano a parlare di NOI!!
    Eh sì amici! Ancora una volta la prima rivista tedesca dedicata alla due ruote con oltre trecentomila lettori per mese, Motorrad, ha presentato i risultati di una prova comparativa dedicata ai pneumatici con piglio Touring/sportivo.
    Per Metzeler erano in “gara” le Roadtec Z6 Interact di cui Tornante vi ha raccontato diverse cose. Non erano chiacchiere le sue :-D !! In questa prova comparativa tra “gomme da viaggio”, giusto per banalizzare la definizione con cui spesso questo tipo di pneumatici viene indicato, le Z6 Interact hanno STRACCIATO la concorrenza. Secondo Motorrad, per carità, noi ne siamo sempre stati convinti :-) , le Roadtec sono di un altro pianeta!! Valutati soprattutto sul tempo sul giro, sulla stabilità alle alte velocità, sul grip e sulla frenata sia in condizioni di asciutto che di bagnato, le Z6 Interact hanno fatto il botto.
    In particolare i tester hanno riscontrato una differenza di ben 12 metri a favore delle nostre gomme calcolata sulla distanza percorsa dalla moto durante una frenata di emergenza in condizioni di bagnato!
    Avete presente quanta “vita” c’è in quei dodici metri in meno nel caso in cui un ostacolo si frapponga tra voi e la strada??!! Sì, avete presente e anche a noi è molto chiaro!
    I ragazzi di Metzeler lavorano per questo ogni giorno, proprio per migliorare le prestazioni dei nostri pneumatici anche in termini di sicurezza :-)

  • mag 14 2009

    Metzeler Moto – Forse non tutti sanno che…

    Anche se il titolo può trarre in inganno non è della conosciuta rubrica della Settimana Enigmistica che voglio parlarvi! :-D . Piuttosto, ho intenzione di raccontarvi di un’iniziativa che ha interessato la Germania. Attenzione, stiamo sempre parlando di moto, non ho cambiato interessi!! :-D
    Ecco in Germania una famosa e affermata rivista che si chiama Motorrad, al pari di quanto accade in Italia con la nostra stampa, di anno in anno, organizza un’iniziativa rivolta al mondo della moto. Più in particolare, la redazione di Motorrad indice un censimento/concorso rivolto ai suoi lettori per conoscere quale è la percezione che essi hanno rispetto ai marchi che operano all’interno dell’universo moto. E così si va ad indagare quanto piacciono i modelli delle moto attualmente in produzione (chiaramente facendo delle valutazioni rispetto alle diverse categorie, naked, supersportive, custom, ecc.), quale è la percezione del Brand (quindi della casa produttrice), quali sono le marche di accessori (caschi, abbigliamento, calzature, guanti, protezioni, ecc), più apprezzate, quali case di componentistica vanno per la maggiore (pastiglie e dischi freno, ricambi motore, componenti per la trasmissione, utensileria, navigatori satellitari, teli moto, lubrificanti, ecc.) fino alle catene commerciali che operano nel segmento delle due ruote.
    Di conseguenza… c’è anche una valutazione sul Best Brand (perché così si chiama l’operazione annuale che Motorrad promuove) sui produttori di pneumatici.
    Nel 2009 il “censimento” Motorrad ha interessato “solo” 82.351 lettori i quali si sono espressi, evidentemente :-D , anche su di noi. E con mia grande soddisfazione Metzeler è risultato il Best Brand 2009 dei pneumatici (confermando lo stesso traguardo da noi raggiunto anche nel 2008)!! Abbiamo raccolto il 65,8% delle preferenze contro il 60,2% del principale concorrente francese ed il 47,5% della prima casa giapponese.
    In Italia abbiamo motori e moto nel cuore, ma non è che in Germania siano proprio a digiuno sul tema!! Per questo siamo entusiasti di aver conseguito tale risultato e di aver compreso, interpretato e soddisfatto con le nostre gomme le esigenze di tanti “colleghi” motociclisti. Saremo anche Best Brand tedesco 2009, ma i motociclisti per noi sono Best Riders, sempre!

  • mag 13 2009

    Metzeler Moto – Raduno Nazionale V-Strommers

    Mi sto facendo prendere la mano dai motoraduni, non solo li organizzo – sapete tutti che mi riferisco a Lose elefantes en los sabinares – ma vi parlo pure di quelli organizzati da altri :-)

    In realtà è MachoMax che me lo ha segnalato, si tratta di previsto per la seconda settimana di giugno (12, 13 e 14). Si tratta del “Raduno Nazionale V-Strommers – Nelle Marche tra mare e montagna” … già il nome mi fa immaginare spazi immensi.
    Tre giorni di full immersion di mototurismo e relax insieme alla compagnia migliore di sempre: la moto, la propria ragazza (per chi si farà accompagnare) e gli altri amici appassionati.

    Il motoraduno si aprirà il 12 maggio, venerdì, alle ore 14,00 presso Piazza Kennedy a Marotta (PU) per il disbrigo delle “formalità” (accoglienza, consegna kit e vaucher eventi e sistemazione logistica partecipanti presso le strutture ricettive prenotate). Alle ore 18,30 si partirà per Fano, direzione Porto Turistico.

    Cena e “salto” in discoteca per chiudere la serata!

    Sabato 13, dalle 8 del mattino nuovamente a Marotta si partirà per il giro turistico in gruppo, direzione Corinaldo. Oltre alle curve macinate, le altre tappe importanti :-) saranno il Castello di Frontone, il Monastero di Fonte Avellana. Ritorno a Marotta previsto per metà pomeriggio.

    Domenica 14 infine, si partirà alla volta di Saltara (passando da Tavullia… vi dice niente?) per chiudere la marcia con un pranzo coi fiocchi presso la sede del MotoClub Dragone!!

    Che weekend ragazzi!!

    Ragazzi se potete PARTECIPATEEEE

  • mag 12 2009

    Metzlerer Moto – Moto e altro dal Moto Club Pompone

    Ragazzi il caldo è arrivato talmente in fretta che non ho fatto neanche in tempo a cambiare il mio abbigliamento da moto. Direte, Luca non è necessario disporre delle ferie per fare il “cambio di stagione” al tuo equipaggiamento. Si tratta pur sempre di un giubbotto, qualche protezione, i guanti e per i più attenti le calzature!

    E’ vero, ma sapete, preso dai ritmi quotidiani inconsciamente IO MI ASPETTAVO la primavera.. che invece non c’è stata! Va bene, passiamo a considerazioni più serie.

    Primavera a parte, tra gli amici che ci seguono quotidianamente nella nostra esperienza di Ridexperience c’è il Moto club Pompone che non manca di segnalarmi alcune iniziative di sicuro interesse. Infatti, dopo i consigli del nostro Tornante adesso è tempo di mettere in pratica le sue raccomandazioni.

    Per le prossime settimane gli amici del Moto Club mi hanno parlato di due appuntamenti “interessanti” chiamate “Pomponi in volo”, location Misano (non potete immaginare…) e un’altra più “tranquilla” che si chiama MillecurvePompone.

    La prima si svolgerà domenica 17 maggio ma al contrario di quanto SICURAMENTE state pensando, si tratta di un lancio in tandem col paracadute da 4000m.. L’organizzazione penserà a tutto, iscrizione, lancio, pranzo e video… IN BOCCA AL LUPO!!

    La seconda iniziativa invece, che trovo più “normale” rispetto ai miei canoni :-) , è una gita in moto. Partenza sabato 23 maggio alle ore 9.30 da Valle San Liberale e che toccherà Pederobba, Feltre, Croce d’Aune, Lamon, Passo Brocon, Castel Tesino, Caldonazzo, Passo Vezzena, Asiago, Foza, Valstagna, Pove, Bassano. Durante il percorso sarà compresa anche la visita alle grotte di Olliero. Pompone mi dice che il percorso consigliato è di 220 km circa.

    Ragazzi se il prossimo weekend non avessi un impegno di lavoro sarei dei vostri!!!

  • mag 11 2009

    Metzeler Tornante 9 – le valvole dei pneumatici

    Ed eccomi di nuovo tra di voi dopo qualche giorno di pausa… ragazzi giuro che NON ero in vacanza … tutt’altro! :-)
    Ma veniamo al dunque! Oggi, più di molte altre volte, saranno le foto a commentarsi da sole!
    Argomento del giorno: le valvole dei pneumatici!
    Ebbene quando si utilizzano pneumatici Tubeless (senza camera d’aria) è sempre consigliabile cambiare anche le valvole per ragioni di sicurezza. Come potete vedere nella prima foto le valvole che vanno ad agganciarsi al cerchio si sono evolute negli ultimi anni divenendo più “corte”.
    Il motivo per cui vengono utilizzate valvole dal “gambo corto” è facilmente comprensibile guardando la seconda foto: si tratta di uno scatto fatto alla valvola montata su un cerchio mentre gira ad altissima velocità): la valvola corta avendo meno massa minimizza l’effetto della forza centrifuga a cui viene esposto il cerchio durante la percorrenza ad alta velocità, le potenti accelerazioni e le frenate più toste. Una valvola lunga e con maggiore massa tenderebbe a piegarsi a 90° durante i casi esposti portando quasi la valvola a sganciarsi dalla sua sede. Praticamente la valvola a gambo corto rappresenta una piccola soluzione fisico-meccanica grazie alla quale si riescono a evitare potenziali problemi…mooolto seri!

    Passando invece ai motivi per cui il cambio è consigliabile a ogni cambio di gomme ( se non più spesso nel momento in cui lasciate la moto al sole e al caldo) è evidente nella foto n°3.
    Come vi accennavo la valvola è esposta continuamente agli agenti esterni: caldo, freddo,umidità, sale (fossero attaccate solo le valvole dal sale…ARGH!!!), olii …e non aggiungo i prodotti che spesso noi utilizziamo per pulire le nostre amate moto…ok ok, non vado oltre…!
    Comunque, controllate le valvole ogni tanto, anche prima di cambiare i pneumatici per evitare ciò che vedete nella terza foto!
    Spero di essere stato convincente anche questa volta…
    A voi la parola!


    LAMPS
    Francesco / Tornante

ROAD RACING 2014

ultimi commenti

iscriviti