News
Metzeler Tornante 5 – Metzeler Supersport

16 marzo 2009

Metzeler Tornante 5 – Metzeler Supersport

E rieccomi a raccontarVi un altro prodotto eccezionale: lo Sportec M3!
Ebbene le moderne moto del segmento Supersport hanno raggiunto valori in termini di prestazioni che consentono l’utilizzo di espressioni come “Race replica bikes”: le potenze in campo sono aumentate e allo stesso tempo le Case hanno lavorato sul peso, fino a raggiungere rapporti peso/potenza vicini a 1 impensabili per un mezzo di normale produzione (ci stanno arrivando anche gli scooteroni, quasi…!!!).

Questa ricerca di prestazioni si accompagna, però, alla richiesta di un pneumatico che consenta un buon chilometraggio e offra buone performance nel suo intero arco di vita.

La tecnologia Metzeler si conferma al vertice della categoria con l’M3, progettato con diverse soluzioni innovative che ne fanno UN riferimento nel suo segmento:

 

- Mescola differenziata tra anteriore e posteriore (questo non significa bi-mescola come erroneamente si legge su alcuni forum…. ) per assicurare la massima precisione di guida e grip. Una mescola all’anteriore con coefficiente d’attrito studiato per assorbire la spinta del posteriore, che conta su una componente di Silice ad alta resistenza che garantisce una veloce entrata in temperatura ed elevata trazione sul bagnato.

- Tecnologia CMT (Contour Modelling Technology) ossia tecnologia che studia la forma del profilo. All’anteriore troviamo un profilo arrotondato e lineare sulla spalla, mentre al posteriore una curvatura differenziata dalla corona alla spalla assicura la massima superficie di appoggio ad ogni inclinazione.

- Struttura brevettata di fili d’acciaio disposta a zero gradi verso il senso di marcia per avere la risposta delle spalle del pneumatico anteriore più morbida, in modo da aumentare la confidenza ed il feeling del pilota, mentre al posteriore è stato ottimizzato il comportamento della struttura in funzione del nuovo profilo, in modo da offrire alle diverse inclinazioni l’appoggio necessario alle elevate potenze erogate dai recenti modelli di moto Supersportive.

Ma visto che questo post deve anche “formarvi un po’ sulle terminologie tecniche”(non vi offendete, probabilmente questi termini sono noti a quasi tutti già dalle prime smanettate da 14enni) vi scrivo in inglese-tecnico quelle che sono le prestazioni garantite dallo Sportec M3:

 

-1 Dry grip, tenuta su asciutto (gran quantità di gomma a terra!)
-2 Handling, maneggevolezza (in entrata e uscita curva, come nel traffico cittadino)
-3 Wet performance, prestazioni sul bagnato (Silice in abbondanza!)
-4 Mileage, chilometraggio (incredibile, nonostante le prestazioni da vero sportivo, assicura ottime percorrenze!!!)

Per la prossima volta mi piacerebbe proprio darvi qualche info sul pneumatico off-road che ha vinto 3 di 4 categorie nel campionato del Mondo Enduro: il 6 Days Extreme!!! Che ne dite?

LAMPS

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Vedi i 7 commenti

GERARDO - 16 mar, 2009 - 19:03

… della serie “se non sapevo che gomme montare ora lo so” :-)

MACHOMAX - 17 mar, 2009 - 18:03

complimenti..

MachoMax
SMANETTONI.NET

ANDREA - 18 mar, 2009 - 09:03

Ho appena montato l’M3 all’anteriore sulla mia GSX-R 1000, dopo averla solo al posteriore. Veramente eccezionale!!! Confermo la recensione.

TORNANTE - 19 mar, 2009 - 15:03

@gerardo: facci sapere eh!
@Machoma: grazie grazie!
@Andrea: se vuoi aggiungere qualcosa sul comportamento dell’M3 fai pure!anzi, benvenga!
LAMPS

Francesco/Tornante

FUCIS44 - 06 apr, 2009 - 13:04

Monto M3 gentilmente concessimi in uso, provate sia in strada che in pista (tremendamente) bagnata.
Posso assicurare che le gomme hanno ottima stabilità in condizioni di precario grip, anche da fredde: accelerando decisamente (con rsv1000R) per scaldare gli pneumatici la moto dimostrava un affidabile feeling, senza scompensi di alcun tipo.
Posso testimoniare la bontà del progetto anche sull’asciutto, con tendenza a scaldarsi bene e prima di altre concorrenti.
Una ottima gomma, per chi è indeciso mi sento di consigliarla. Sportiva ma adatta all’uso quotidiano come ai viaggi. davvero un prodotto ottimo!

Un saluto agli amici ed al buon Luca, a presto!

ps: mi permetto di Sconsigliare (ad Andrea ed altri motards) di utilizzare gomme di differenti profili, marche e modelli sulla propria moto. E anche cambiare solo una delle due gomme, usualmente il posteriore, non fa molto bene alla guida: l’anteriore apparentemente sembra sempre meno consumato del posteriore, ma ha i medesimi Km…

http://www.pompone.com

LUCIO - 17 apr, 2009 - 13:04

ho appena montato le metzeler racetec sulla mia corsaro e ci ho fatto 1800km italia/francia ottime! incollate al suolo..pieghe fantastiche!ho trovato le mie gomme!

LUCIO - 17 apr, 2009 - 13:04

scusate racetec k1 per la precisione!