sampleImg

  • set 29 2008

    Metzeler Moto all’EICMA 2008

    Appuntamento fisso per Metzeler e per tutti gli appassionati delle due ruote, l’EICMA è in progress. E io, come dire, sono già ‘in moto’ per i preparativi di questa edizione. Dal 4 al 9 novembre l’EICMA vi aspetta nell’area espositiva di Fiera Milano Rho e sul sito ufficiale www.eicma.it trovate tutte le informazioni dettagliate su orari, stand espositivi e acquisto dei biglietti.
    Metzeler ed io vi aspettiamo e abbiamo una sorpresa per voi.
    Molti tra quelli che ci leggono sul blog e nei vari social network, mi hanno scritto chiedendomi come fare per avere gli adesivi Metzeler.
    Bene, ci ho pensato un attimo e ho detto … quale occasione migliore dell’EICMA???
    Quindi dovete semplicemente scrivermi un’email all’indirizzo misterwheel@gmail.com con il vostro nome e cognome e passare all’EICMA nello stand Metzeler a ritirare la busta a vostro nome contenente gli adesivi.
    Ragazzi vale davvero la pena di fare un giro in fiera, non potete mancare, io vi aspetto! :-)

  • set 26 2008

    Metzeler Moto – Marcello Carucci e Silvia in Kazakistan con le Roadtec Z6

    I viaggi sono come le ciliegie, uno tira l’altro. Non ho fatto in tempo a tornare da Monaco e a raccontarvi l’Experts on the Road che sono già nuovamente qui a raccontarvi di un viaggio che ha dell’incredibile.
    Metzeler segue davvero tanti di quei progetti che non vedevo l’ora di metter su un ‘luogo-non-luogo’ tutto ‘mio’ in cui raccontarli. Sono esperienze di moto davvero degne di nota che però spesso non trovano spazio nella classica ‘comunicazione istituzionale’.
    Quale pagina migliore se non questa per parlare di una pazzesca ride-experience?! :-)
    Questa estate, dal 31 luglio al 29 agosto, Marcello Carucci e la sua compagna Silvia hanno percorso ben 16.500 Km attraversando ben otto Stati: Italia, Austria, Ungheria, Romania, Moldova, Ucraina e Russia per giungere infine in Kazakistan. Ragazzi, 16.500 Km con le Roadtec Z6 Metzeler!
    Un viaggio eccezionale della durata di un mese ragazzi, un mese!
    In sella a una Suzuki Hayabusa gommata Metzeler, Silvia e Marcello hanno affrontato le condizioni metereologiche più disparate, per non parlare delle strade: asfaltate e sterrate, colme di buche, acqua e fango, ma anche deformate dall’intenso traffico russo.
    Beh fatemelo dire, le Metzeler Roadtec Z6 sono state all’altezza della situazione, garantendo ai due braveheart sicurezza e affidabilità anche nelle condizioni più estreme. Un grande viaggio e una grande prova prodotto direi! Se state pensando a un viaggio in Kazakistan cliccate qui e leggete il racconto di Marcello e Silvia!

  • set 23 2008

    Metzeler – Experts on the Road ‘08 – On board camera

    Rieccomi … credetemi è un periodo incredibile. Le giornate volano e vorrei tanto che fossero di 48 ore e non di 24, così forse riuscirei a fare tutto quello che voglio e devo.
    Credo questa sia l’ultima puntata del diario Experts on the Road 2008.
    Vi ho parlato dei due incredibili gruppi che da veri protagonisti hanno vissuto questo viaggio da Torino a Monaco di Baviera, ma ho tralasciato una cosa … il viaggio con noi l’ha fatto anche una telecamera montata sulla moto di una delle due guide …
    Ladies and Gentleman, ecco a voi l’Experts on the Road visto da una moto … beh dalla telecamera che viaggiava su una moto. :-)

    Ancora una volta, Buon Viaggio.

  • set 15 2008

    Metzeler – Experts on the Road ‘08 – 4th Day … and the day after

    Eccomi … un pò cotto sono tornato a Milano e in ufficio è difficile riprendere con la ‘quotidianità da scrivania’ quando hai ancora negli occhi scorci di montagne, ghiacciai e laghi belli da togliere il fiato.
    Chiudo il cerchio Experts on the roads 2008 raccontandovi brevemente l’ultimo giorno del tour. Siamo partiti da Prato allo Stelvio e abbiamo macinato circa 360 km in mezza giornata … non è poco. Il passaggio dal territotio italiano a quello austriaco ci ha regalato visioni incantevoli. Abbiamo attraversato la valle Otztal e valicato il famoso passo Timmelsjock (noto anche come Passo Rombo) ed è qui che in una piccola baita con vista panoramica sulla valle ci siamo fermati a bere un caffè. Abbiamo ripreso il viaggio e attraversato il Tirolo austriaco fino in Baviera dove tra valli e boschi di un verde che più verde non si può ci siamo fermati per un pranzo in stile deutch … soddisfatti del viaggio – fortunati anche per il clima, beccate solo pochissime gocce – ma già con un pò di magone vista la consapevolezza che di li a un’ora saremmo arrivati a destinazione. Arrivati a Monaco di Baviera, tutti in areoporto per il ritorno in Italia. Beh tutti tranne me e i mie colleghi che a Milano siamo rientrati in macchina …
    Ma come al solito un conto è leggere e un altro è vedere … quindi godetevi anche l’ultimo video.

    Se cliccate sull’icona Flickr trovate anche le foto!

    Beh … ragazzi grazie a tutti, ai mie colleghi che hanno lavorato per la perfetta riuscita dell’evento, a tutti coloro che hanno partecipato, a chi ha seguito il nostro tour sul blog, a chi ha scritto commenti a dir poco entusiasti per l’esperienza vissuta, e a chi vorrà continuare a leggerci.
    E’ stata una esperienza incredibile per voi e soprattutto per noi che non solo facciamo pneumatici ma come voi viviamo su due ruote, siamo motociclisti veri e siamo fieri e contenti di condividere con voi quella che è la nostra filosofia e il nostro modo di lavorare.
    Grazie a tutti! :-)

  • set 12 2008

    Metzeler – Experts on the Road ‘08 – 2nd and 3rd Day

    Siamo al secondo e terzo giorno.
    Vi avevo lasciato dicendovi del nostro arrivo a Lucerna. Bene lì abbiamo incontrato il secondo gruppo. Se infatti per italiani, spagnoli e portoghesi il viaggio è finito a Lucerna, per tedeschi, francesi, svizzeri, cechi, greci e polacchi … il viaggio è iniziato da qui. Ricca cena e incontro da torre di babele visto l’incrocio di lingue e provenienze diverse.
    Mi ha raggiunto anche Alex il MR.Wheel tedesco.
    Il primo gruppo è ripartiro secondo me con un po’ di magone … guardare il video Gstaad – Lucern per credere … (continua sotto)

    Visto che posti??? Che incanto. Ieri invece  – terzo giorno – partiti da Lucerna, siamo arrivati al passo del Grimsel, strada perfetta, ideale per andare in moto e garantire emozioni. Siamo tutti rimasti incantati davanti al ghiacciaio di Gletch che è la fonte del fiume Rodano, da qui abbiamo tirato fino al Passo Furka … dove la strada è diventata molto più impegnativa. Abbiamo visto vere e proprie gallerie di ghiaccio … che ci hanno tolto il fiato … e che abbiamo dovuto recuperare in fretta prima di affrontare delle strade pazzesche. Abbiamo poi toccato Oberalles e quindi siamo arrivati al Passo Julier – ragazzi è da vedere, 2284 m di bellezza, vedrete le foto – diamo gas alle moto (e io alla macchinaaaaa :-(   e arriviamo nella modaiola St. Morritz, ma poiché siamo motociclisti veraci la pausa caffè l’abbiamo fatta a Livigno. Bevuto il caffè e ancora gas ai motori per vivere di pancia i 48 tornanti del Passo allo Stelvio, con vista mozzafiato sulla valle e la strada che si arrampica sul dorso delle montagne come fosse un serpente, con la stessa eleganza. Ci siamo fermati qui, cena e un po’ di riposo. Anche questo gruppo è statto eccezionale – ottima tenuta di strada nonostante qualche goccia di pioggia – e tantissimo rispetto per il codice della strada. Qui sotto il video del terzo giorno. Oggi colazione e via di nuovo – OGGI 12 SETTEMBRE ULTIMO GIORNO DI VIAGGIO!

    RAGAZZI SONO DAVVERO STRACOTTO … MI SA CHE L’ULTIMO GIORNO VE LO RACCONTO LUNEDI’ :-)

ROAD RACING 2014

ultimi commenti

iscriviti